Crostata morbida di frutta

Crostata di frutta

Per Pasqua, oltre alla tradizionale pastiera, ho deciso di preparare una crostata di frutta che fa tanto “primavera”. In alternativa alla solita frolla, ho provato una base semi-morbida che si sposa molto bene con la crema pasticcera e la frutta. Lo stampo da utilizzare è quello chiamato “furbo” che non è altro che uno stampo da crostata tradizionale il cui fondo ha una cavità, su tutto il perimetro, che vi permetterà di ottenere una base che, capovolta, avrà già un incavo nel quale mettere la crema.Per la guarnizione potete usare la frutta che più vi piace ed il risultato sarà di assoluto gradimento a grandi e piccini!

Continua a leggere

Pubblicità